Adattamento italiano del Format di Mark Burnett, The Apprentice è il primo talent per uomini e donne d’affari: solo i migliori potranno vincere un contratto a 6 cifre e lavorare sotto le dipendenze di un Boss d’eccezione, Flavio Briatore. Negli Stati Uniti il ruolo del Boss è il temutissimo business man Donald Trump. 

I candidati dovranno superare una serie di prove per dimostrare al “Boss” di essere la persona giusta.

Divisi in squadre i candidati dovranno superare le prove che Flavio Briatore assegnerà loro in ogni puntata: marketing, team building, vendita diretta, strategie commerciali saranno le armi a loro disposizione per convincere il Boss di meritare l’ambito premio, un contratto di lavoro a 6 cifre della durata di un anno nella sua holding, la Billionaire Life.

Ad aiutarli, i due preziosi tutor Simone Avogadro di Vigliano e Patrizia Spinelli. La squadra perdente dovrà affrontare la temutissima Board Room ed uno di loro verrà ineluttabilmente cacciato ricevendo il “Sei fuori!” del Boss.

The Apprentice è andato in onda per due stagioni, primasu Cielo e poi su Sky Uno.


 

DIGITAL UNIT

La Digital Unit ha curato la comunicazione online del programma, dal sito ufficiale ai social, creando meme e contenuti in grado di intrattenere la community oltre lo schermo televisivo.


BRANDED UNIT

Un vero e proprio branded content verticale: non solo la visibilità dei prodotti del brand ma il racconto dei core values dei Brand attraverso uno  storytelling cucito ad hoc per ogni sponsor.

Nell’arco delle due edizioni ben 18 brand hanno partecipato al format, tra cui Giochi Preziosi, Panasonic, Chevrolet, Groupon, Ca’ del Bosco, Rainbow, Juventus e Urbani Tartufi.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy Policy

Informativa ex articolo 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196

1. INFORMAZIONI GENERALI
Il presente documento descrive le modalità mediante le quali FremantleMedia Italia S.p.A. (“Fremantle”) utilizza i dati personali forniti dagli utenti del sito www.fremantlemedia.it (“Sito”).

I dati personali forniti dagli utenti saranno oggetto di trattamento in conformità alle disposizioni di cui al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196, recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) e, in particolare, nel rispetto dei principi di necessità, trasparenza, liceità, correttezza e proporzionalità del trattamento dei dati personali.

Le seguenti informazioni sono rese ai sensi e per gli effetti del disposto di cui all’articolo 13 del Codice Privacy.

2. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Il titolare del trattamento dei dati personali è FremantleMedia Italia S.p.A., con sede legale in Via Monte Zebio n. 24, 00195 Roma, capitale sociale pari a Euro 2.100.120,00 i.v., C.F., P.IVA e Num. Reg. Imp. Roma 04515011007, in persona del suo legale rappresentante p.t., Amministratore delegato Lorenzo Mieli, email: fremantlemedia@legalmail.it.

3. COOKIE
Il Sito utilizza cookie tecnici, che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall’utente e non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Tali cookie hanno carattere funzionale e permettono di riconoscere la lingua di preferenza dell’utente, migliorando la qualità e l’esperienza di navigazione.

Inoltre, il Sito utilizza cookie di terze piattaforme (nella specie YouTube), gestiti dalle terze parti coinvolte. Tali cookie sono necessari al fine di proporre materiale audiovisivo agli utenti del Sito.

Di seguito maggiori informazioni:
a) sui cookie di YouTube: http://www.google.com/policies/technologies/types/
b) sulla loro disattivazione: http://www.google.com/policies/technologies/managing/

Quasi tutti i browser consentono di verificare quali cookie sono presenti sul proprio dispositivo, bloccare tutti i cookie o ricevere un avviso ogni volta che un cookie viene installato. In alcuni casi, tuttavia, la mancata installazione di un cookie può comportare l’impossibilità di utilizzare alcune parti del Sito.

Di seguito si riportano le modalità offerte dai principali browser per consentire all’utente di manifestare le proprie opzioni in merito all’uso dei cookie:

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookie#ie=ie-11
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookie.html
Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

Collegandosi per la prima volta al Sito, l’utente vedrà apparire una sintetica informativa sull’utilizzo dei cookie. Cliccando sul tasto “OK” e proseguendo nella navigazione sul Sito, l’utente acconsente all’utilizzo dei cookie di terzi, secondo le modalità descritte nella presente Informativa.

4. MODALITÀ E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
I dati personali dagli utenti saranno trattati con mezzi informatici al fine di fornire agli stessi informazioni circa l’attività svolta e i servizi offerti da FREMANTLE.

5. COMUNICAZIONE DEI DATI PERSONALI
I dati saranno accessibili al personale interno ed esterno incaricato del trattamento in relazione alle finalità sopra specificate. I dati personali dell’utente potranno essere inoltre conosciuti da società esterne addette ad alcune operazioni del trattamento (nominate responsabili del trattamento) e dalle seguenti categorie di responsabili e incaricati: addetti al marketing/comunicazione di FREMANTLE, addetti al supporto IT per FREMANTLE.

Tra i responsabili del trattamento dei dati personali degli Utenti si indica, di seguito, il dott. Gabriele Immirzi. L’elenco completo e aggiornato dei responsabili del trattamento e dei soggetti cui i dati sono comunicati è conoscibile previa richiesta a FREMANTLE, all’indirizzo e-mail fremantlemedia@legalmail.it.

6. DIRITTI DELL’INTERESSATO
In conformità all’articolo 7 del Codice Privacy, gli Utenti hanno il diritto di accedere in qualunque momento ai propri dati personali, e, in particolare, di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile, di conoscere l’origine dei dati, le finalità e le modalità del trattamento; di ottenere l’indicazione degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati. Gli utenti hanno inoltre il diritto di verificare l’esattezza dei dati o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione alla legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.